La nostra storia

La Polivalente 87 & Gino Pini è attiva a Modena come realtà di aggregazione sociale e di promozione sportiva.

Dal 1987

La Polivalente 87 e Gino Pini ASD APS nasce nel 1987 per volontà dei residenti del quartiere in cui si trova.

Il complesso sportivo allora esistente comprendeva solamente campi da tennis, 2 coperti e 4 scoperti. Si è deciso di investire da subito per la creazione di altre strutture, come la sala polivalente, salette da gioco e da lettura, nuovi uffici.

Tutte le strutture sportive sono state col tempo adeguate alle esigenze dei soci. I campi da tennis coperti sono stati ristrutturati ad uso polivalente, altri sono stati riadattati per poter far fronte alla crescente richiesta di campi da calcetto e pallavolo. Successivamente il circolo si è dotato anche di un campo da Beach Volley.

Nel settembre del 2009 è stato inaugurato il campo da calcio a 11 con relativo campo di allenamento. Nello stesso periodo sono state realizzate due nuove sale per la danza, “sala parquet” e “sala degli specchi” per venire incontro alle crescenti richieste di iscrizioni ai corsi di ballo.

Nel 2017, per far fronte sempre più alla richiesta di nuove attività, la polivalente ha continuato ad investire e in occasione del trentennale ha inaugurato il riscaldamento dei campi nei palloni che permette anche in inverno di soddisfare la domanda crescente dei cittadini; inoltre è stata creata una sala dedicata ai corsi fitness e un campo cinofilo per gli amici a 4 zampe.

La Polivalente 87 e Gino Pini ASD APS è attiva a Modena come realtà di aggregazione sociale e di promozione sportiva. È affiliata a diversi enti di promozione, ARCI, UISP, CSI, AICS, ASC.Collabora da sempre con le istituzioni locali e promuove sul territorio diversi progetti rivolti non solo al proprio tessuto associativo ma all’intera cittadinanza.
La Polivalente è iscritta nell’elenco delle associazioni di promozione sociale del Comune di Modena e nel Registro Regionale APS ed è una associazione senza scopo di lucro.

Dal 1994  per oltre 20 anni è stato attivo il settore Solidarietà della Polivalente 87 e Gino Pini con la responsabile  Catia Arletti Garuti per il progetto accoglienza “Bambini di Chernobyl”, nell'arco degli anni sono stati accolti oltre 700 bambini dalle famiglie modenesi aderenti al progetto grazie ai contributi della Fondazione cassa di risparmio di Modena e di altri enti privati.

In questi anni la Polivalente ha intrapreso una strada di rinnovamento e di maggiore apertura per ricercare nuovi strumenti di lavoro e capacità di lettura della realtà delle nuove sfide sociali ed economiche.

Grazie all’impegno dei volontari ha ampliato la propria offerta in termini di spazi e servizi per diverse tipologie di utenza e ha visto aumentare la propria capacità di attrazione, confermata da una progressiva crescita del numero dei soci, le persone frequentano la struttura a diverso titolo: corsi per bambini dai 3 anni, corsi di ballo e fitness, tennis, calcetto, pallavolo, beach, tombola, laboratori e rassegne per le famiglie

Si risponde a questa crescita con un impegno costante e uno sforzo sempre maggiore sotto un profilo organizzativo ed economico da parte della Polivalente, sia in termini di accoglienza che per garantire quei livelli di qualità che da sempre ci caratterizzano.

 

 

I nostri sponsor
Orario segreteria
Seguici sui social
ARCI
Comune Modena
UISP
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni